• Depressione da lutto

    Il termine “lutto” indica la reazione alla morte di una persona cara, in genere il coniuge, un figlio o un genitore. Si tratta di una risposta primordiale comune a tutti gli esseri umani tanto che, pur avendo un significato soggettivo catastrofico, è vissuta come un’esperienza “fisiologica”. E’ come se la natura avesse previsto un programma

    Read more →
  • Diffusione, cause e sintomi della depressione

    Diffusione della depressione In Italia circa 1,5 milioni di persone soffrono di depressione mentre il 12% della popolazione italiana (più di 7 milioni) ne ha sofferto, nel corso della vita, almeno una volta. Secondo le previsioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, nell’anno 2020 la depressione sarà la seconda causa di disabilità, dopo quelle cardiovascolari, in tutto

    Read more →
  • Alcuni numeri sulla depressione

    Riportiamo di seguito quanto evidenziato dalle più recenti ricerche epidemiologiche e statistiche su alcuni aspetti del Disturbo Depressivo. Diffusione della depressione   In Italia almeno 1,5  milioni di persone  soffrono di depressione  mentre  il 10% della popolazione italiana, cioè circa 6  milioni  di persone,  hanno sofferto almeno una  volta, nel  corso della  loro vita,  di

    Read more →
  • Depressione, temperamento, carattere e personalità

    I termini “temperamento”, “carattere” e “personalità” sono spesso utilizzati come sinonimi per indicare l’insieme delle caratteristiche personali stabili che si esprimono nel modo di sentire, percepire, pensare ed agire dell’individuo. In realtà ogni termine fa riferimento ad elementi precisi e ben definiti. Il “temperamento” è la caratteristica costituzionale che indica il livello di energia e

    Read more →
  • Come riconoscere la depressione

    Fino a non molto tempo addietro era di uso comune il termine “esaurimento nervoso”, intendendo con ciò qualunque tipo di disturbo riguardante la sfera psichica, di qualsiasi genere. Da qualche anno tale termine è andato in disuso e vi è la tendenza, sempre nel linguaggio comune, a utilizzare il termine “depressione”, anche in questo caso intendendo

    Read more →
  • I familiari di chi soffre di depressione

    La sofferenza è un fatto personale… La sofferenza è sempre personale, spesso incomunicabile, genera vissuti di solitudine, d’isolamento e di estraneità dal mondo e dagli altri, è paralizzante, blocca la volontà di relazionarsi all’altro, chiunque esso sia. In particolare, la sofferenza originata dalla depressione fa percepire la vita come un tunnel oscuro senza via d’uscita

    Read more →
  • Depressione: aspetti clinici, terapeutici e sociali

    E’ possibile individuare alcune caratteristiche dei disturbi dell’umore che permettono d’identificarne vari sottotipi. Periodicità La ricorrenza, cioè la tendenza a presentarsi periodicamente, è da sempre considerata caratteristica peculiare dei disturbi dell’umore. Circa il 70% dei pazienti con tali disturbi, quando giunge all’osservazione dello specialista, ha già sofferto di almeno due episodi maggiori, mentre una percentuale

    Read more →
  • Gli effetti collaterali della depressione

    Una preoccupazione spesso presente in chi deve assumere una terapia antidepressiva è riferita al timore degli “effetti collaterali” dei farmaci prescritti. I timori sono legittimi, ma non bisogna dimenticare gli “effetti collaterali” dei disturbi dell’umore in termini di limitazioni e compromissioni funzionali nella vita sociale, lavorativa e affettiva. Tali disturbi, infatti, soprattutto la depressione ricorrente

    Read more →
  • Depressione cronica: la Distimia

    La Distmia, una volta considerata espressione di alterazioni “caratterologiche”, consiste in una forma depressiva cronica a sintomatologia attenuata che risponde al trattamento farmacologico. Diffusione L’età d’insorgenza è in genere precoce: la fascia d ’età più colpita è compresa tra i 18 e i 45 anni ed il rapporto femmine/maschi è di circa due a uno.

    Read more →
  • Il Disturbo d’Ansia Generalizzata (GAD)

    Diffusione del Disturbo d’Ansia Generalizzata L’ansia è definita come una reazione istintiva di difesa, ma anche come uno stato di tensione emotiva cui spesso si accompagnano sintomi fisici quali tremore, sudorazione, palpitazioni ed aumento della frequenza cardiaca. L’ansia fisiologica è un’emozione che anticipa il pericolo e si accompagna all’aumento della vigilanza ed all’instaurarsi di un

    Read more →
Seguici sulla pagina Facebook
Facebook By Weblizar Powered By Weblizar